Sensibilità dei denti al freddo

Come gestire la sensibilità dentale

Come gestire la sensibilità dentale

Gestione quotidiana

Lavare i denti due volte al giorno con un dentifricio espressamente formulato per i denti sensibili, come quelli della gamma Sensodyne, è uno dei modi più utili per gestire la sensibilità dentale, mantenendo al contempo sani denti e gengive. Ma la sensibilità può essere gestita anche diversamente.

  • Non saltare le visite dal dentistaFissa un appuntamento dal dentista regolarmente.
  • Come prevenire il bruxismo (digrignamento dei denti)Se ti accorgi di digrignare i denti o se avverti fastidio ai denti al risveglio, ti raccomandiamo di rivolgerti al dentista quanto prima. 

Come ottimizzare il consumo dei tuoi cibi e bevande preferiti

Con il tempo, le bevande e i cibi acidi possono contribuire all'instaurazione di un processo di erosione dello smalto e usura dentale. Fra questi ci sono: frutta e succhi di frutta, bibite frizzanti, caffè o tè, vino e qualsiasi alimento che abbia un gusto aspro, come il ketchup o i condimenti per l'insalata. Se sei a rischio di usura da acidi, consulta il dentista per sapere come ottimizzare il consumo di bevande e cibi acidi. Puoi anche provare un dentifricio formulato espressamente per proteggere i denti dall'erosione da acidi come Sensodyne Prosmalto.

Check-up online di Sensodyne

Scopri di più sulla sensibilità dei tuoi denti

Pensi di poter avere alcuni dei sintomi associati ai denti sensibili? Il nostro check-up online è uno strumento utile per saperne di più. Richiede solo qualche minuto di tempo e puoi farlo subito.

Check-up online

CHE COS'È LA SENSIBILITÀ DENTALE