Menu Language

Informazioni sui denti sensibili

Trattamenti sbiancanti e sensibilità

Hai avvertito sintomi di sensibilità dentale dopo uno sbiancamento dei denti?

L'80% dei pazienti sottoposti a un trattamento di sbiancamento dentale ha problemi di denti sensibili. Gli ingredienti più comuni dei trattamenti di sbiancamento dentale sono perossido di idrogeno e perossido di carbamide, noti fattori scatenanti della sensibilità da sbiancamento dentale in quanto in grado di penetrare nello smalto dei denti.

Whitening and Sensitivity

 

Sensodyne è una buona scelta

L'utilizzo di Sensodyne è una buona scelta prima, durante e dopo un trattamento di sbiancamento dentale. Può aiutare nella riduzione dei sintomi di sensibilità dovuti al trattamento sbiancante. Per ottenere risultati ottimali, consulta il tuo igienista dentale per sapere quando cominciare a utilizzarlo prima del trattamento sbiancante programmato.

Sensodyne Gentle Whitening

Sensodyne GENTLE WHITENING

Sensodyne GENTLE WHITENING è in grado di rimuovere le macchie dai denti e ripristinarne il bianco naturale con una formula a bassa abrasività. Contiene un mix di ingredienti lucidanti e pulenti che insieme contribuiscono all'effetto di pulizia e sbiancamento. Come tutte le varianti della linea Sensodyne, anche Sensodyne GENTLE WHITENING contiene un ingrediente specifico clinicamente testato per la sensibilità.

Per trovare la formula giusta per te, clicca qui.

Per saperne di più: Informazioni sull'erosione da acidi